Se vi piace usare la luce per arredare i vostri ambienti, allora le strisce a led sono proprio quello che fa per voi.
Le strisce a led sono una delle (infinite) applicazioni della tecnologia led. Nate principalmente per scopi decorativi stanno ora avendo notevole successo anche come elemento luminoso per piccoli spazi (mobili da bagno, armadi) e per le zone di passaggio (scale, corridoi).

Ma cosa sono tecnicamente le strisce a led? Si tratta sostanzialmente di una fila di punti luminosi a led installati su una striscia di materiale plastico (adesiva da una parte) disponibili in rotoli di varie lunghezze.

Più facili da usare che da descrivere, ecco a voi 5 buoni motivi per usare le strisce a led.

1) Al servizio della vostra creatività

Con le strisce LED (o strip LED) è possibile decorare liberamente la propria casa creando un illuminazione accattivante ed originale: dall’illuminazione generale di un ambiente a quella d’accento per caratterizzare un particolare oggetto, dalle controsoffittature ai mobili e alla retroilluminazione, ed infiniti altri ambiti di utilizzo in interno ed esterno. Potete creare svariati effetti luminosi grazie alla vasta scelta di misure, luce, colore e tonalità.

2) Semplici da installare

Una presa elettrica, un alimentatore, un paio di forbici… Insomma, per installare le strisce a led non sono necessari strumenti particolari o conoscenze fuori dal comune. La pratica superficie adesiva consente di incollare la striscia in maniera istantanea. Potete tagliare la striscia della lunghezza che preferite, riattaccare e staccare i singoli tratti. Davvero un gioco da ragazzi, ed anche molto divertente!

3) Risparmio, risparmio, risparmio

Adottare la tecnologia a led significa farsi furbi. Risparmiare sulla bolletta ma non solo: si abbattono i costi di manutenzione (la durata di un punto luminoso a led è strabiliante). Meno consumi e maggior durata, non male vero?

4) Luce proprio dove serve

Uno dei problemi principali dell'illuminazione tradizionale è proprio quello di dirigere la luce dove serve. Il fascio di luce a led assicura la massima precisione.

5) Sicurezza

Grazie alla bassa temperatura di esercizio le strisce a led possono essere collocate in molte superfici off limits per l'illuminazione tradizionale. Esiste anche una versione per esterni completamente impermeabilizzata.

Idea: illuminare le scale in maniera originale e poco invasiva.

Una delle applicazioni delle strisce a led è quella dell'illuminazione di scale e corridoi. Ci sono diversi motivi per la loro scelta. Innanzitutto sono di semplice applicazione, possono essere installate direttamente sui gradini oppure tramite appositi profili in alluminio, a incasso o a scomparsa nascoste sotto la pedana per una luce indiretta. Le strip LED sono disponibili in diverse varianti di colore e tonalità luce nonché diverse lunghezze che possono essere tagliate o curvate in base alle necessità. Inoltre le strip LED hanno diversi livelli di potenza e intensità luminosa.

Hai qualche idea o progetto da realizzare con le strisce a ledi e desideri qualche consiglio? Contattaci senza impegno!

 

 


 

(Crediti Foto: Adam Greig )

Commenti

Commenti

Pin It on Pinterest

Shares
Share This