Apri Google, digiti striscia a led e parte la samba del prezzo. Scopri così offerte da 20 euro per 5 metri di striscia a led ma anche prezzi quadrupli per quella che, all'apparenza, sembra sempre la stessa striscia di led! Impossibile capirci qualcosa. Ma quanto costa una striscia a led?  Non disperare, vediamo se possiamo aiutarti.
Per decidere abbiamo bisogno di alcuni parametri sui quali valutare la bontà delle varie striscie a led che ci vengono proposte. Quali sono questi parametri? Ne indichiamo tre che, secondo noi sono fondamentali: i materiali di costruzione, l'assemblaggio, il funzionamento.

Fermo restando che, prima di qualsiasi cosa, occorre sempre verificare che i prodotti siano a marchio CE e che rispettino perciò i principi di sicurezza imposti dalla normativa europea, possiamo partire con la nostra analisi confrontando i materiali di cui è composta una striscia a led. Dedicheremo un post più approfondito per spiegarvi esattamente come è fatta una striscia a led, per il momento cerchiamo solo di capire come potersi districare tra le varie offerte e stimare, con buona approssimazione, il vero valore di una led strip.

Partiamo dal retro. Le strisce a led hanno una fascia biadesiva che permette il loro posizionamento all'interno di apposite canalette o direttamente su una superficie. L’adesivo termo-conduttivo (questo il suo nome tecnico) deve avere la minima resistenza termica ed un'ottima adesività per garantire il controllo della temperatura ma anche la stabilità della striscia a led. Non è per nulla piacevole vedere cadere le nostre strip installate. La qualità del nastro incide sicuramente sul costo della striscia a led e quindi anche sul prezzo finale.

Ispezionando l'altro lato della striscia troveremo due elementi fondamentali: il circuito stampato ed il led. Il primo (il printed circuit board) ha un doppio ruolo, si occupa infatti della dissipazione termica e della caduta di tensione. In parole povere il circuito stampato controlla parametri che sono fondamentali per garantire l'uniformità di luce lungo tutta la striscia e la durata di ogni singolo led.

I led, altro elemento da analizzare, non sono tutti uguali. I modelli presenti sul mercato sono svariati, per fare un esempio una striscia potrebbe montare i vecchi PLCC2, modello datato che fornisce una bassa potenza (a basso costo), oppure potrebbe montare un led modello 3030 che fornisce una luminosità ottimale ed una lunga durata. Le differenze di prezzo, in base alla tipologia di led utilizzato, diventano sensibili e, cosa più importante, ben motivate. Tra un vecchio PLCC2 ed un 3030 non ci sono paragoni, se si acquista il primo si risparmia ma si ha, senza alcun dubbio, un prodotto di qualità inferiore.

Abbiamo visto come, l'utilizzo di diversi materiali incida in maniera sostanziale su qualità ed anche sul prezzo di una striscia a led. Se analizziamo poi le fasi della realizzazione di una striscia a led, l'assemblaggio è tra quelle che può fare la differenza. Il processo di assemblaggio avviene ad  alte temperature e, nei casi migliori, in atmosfera d’azoto (che richiede l’utilizzo di molta più energia). L'utilizzo di materiali Rhos e tutta una serie di accorgimenti pratici e tecnici portano a produrre una strip LED affidabile che dura veramente le famose 50000h.

Il funzionamento di una striscia led è, se vogliamo, la sintesi di tutti gli elementi che abbiamo visto sino ad ora. Una striscia che garantisce la stessa luminosità per tutta la sua lunghezza ha necessariamente bisogno, di materiali e tecniche di assemblaggio che costano e che non possono non incidere sul prezzo finale.

Ma allora quale devo scegliere?

Hai ragione, veniamo al nocciolo della questione. Sul mercato troverai striscie led a 20,00 euro come a 50,00€ o a 100,00€. Quello di cui puoi sicuramente essere certo è che più si abbassa il prezzo e più aumenta la probabilità che la qualità dei materiali utilizzati sia inferiore. A questo punto sta a te decidere se, per l'utilizzo che ne vorrai fare, ritieni che valga la pena ridurre la qualità del prodotto a favore di un prezzo allettante.

Se nel tuo progetto di illuminazione la qualità ha il primo posto allora i consigli sono due: evita le super offerte a 20 euro ma non credere che il prezzo più alto di tutti sia il top della qualità. Controlla le caratteristiche di ogni singola striscia e fai domande! Noi di Mesretail rispondiamo ogni giorno a decine di domande e forniamo volentieri tutte le caratteristiche dei nostri prodotti. Puoi contattarci anche tu se questo articolo ti ha incuriosito.

Commenti

Commenti

Pin It on Pinterest

Shares
Share This